Reggina, le prime parole del nuovo tecnico Gregucci: “Ci vuole lavoro ed entusiamo”

In seguito all’esonero di Roberto Breda, la guida della Reggina è passata ad Angelo Gregucci, ex tecnico di Atalanta e Sassuolo. L’allenatore della formazione amaranto si è presentato alla stampa, dimostrando grande voglia di cominciare e riprendere la corsa ai vertici della classifica.

Ecco le sue parole: “Per me allenare la Reggina è una grande opportunità  – rivela il tecnico al sito ufficiale della società – Il nostro obiettivo? Far parlare il campo, innanzitutto. Servirà un lavoro capillare e scrupoloso. Io mi sento pronto per iniziare. La voglia di lavorare per rimettersi in carreggiata c’è, e ci vorrà anche una buona dose di entusiamo“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.