Udinese-Cesena 4-1. Un super Di Natale trascina i friuliani

L’Udinese di Francesco Guidolin continua ad essere un rullo compressore e nella prima partita del 2012, al “Friuli“, supera il Cesena 4-1 e sale momentaneamente in testa alla classifica della serie A a quota 35 punti. Vittoria molto importante per i bianconeri che partono fortissimo e al 1′ sono già avanti con Antonio Di Natale, assistito da Floro Flores. Il Cesena gioca però un buon calcio e dopo qualche buona occasione trova il pari al 36′ con Eder, bravo a girare in rete una palla vagante all’interno dell’area di rigore bianconera.

I padroni di casa non accusano però il colpo e nella ripresa mettono il turbo: al 54′ arriva la rete del 2-1 di Asamoah che di fatto stende il Cesena. I romagnoli non creano più nulla, o quasi, e al 61′ rimangono anche in 10 uomini per l’espulsione di Lauro. Si aprono quindi le autostrade per i friulani di Guidolin che al al 75′ triplicano le marcature con Dusan Basta. A chiudere le marcature ci pensa ancora una volta Antonio Di Natale all’82′ che fissa il risultato finale sul 4-1 salendo a quota 12 raggiungendo momentamente Denis.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it