Pallotta è a Roma. Caso De Rossi: “Ancora nessuna novità”

James Pallotta, uno dei soci della cordata statunitense del presidente Di Benedetto, è arrivato questa mattina a Roma per il weekend sportivo che vedrà protagonista di nuovo la Serie A. Pallotta assisterà, inoltre, alla sfida tra i giallorossi e il Chievo Verona in programma domenica pomeriggio alle 15 all'”Olimpico”. L’obiettivo più importante del dirigente americano è quello di risolvere una volta per tutte la questione legata al rinnovo del contratto di Daniele De Rossi, in scadenza a giugno e quindi già ora libero di accordarsi con qualsiasi altro club: “Stiamo lavorando sul rinnovo di contratto di De Rossi, al momento non ci sono novità – ha affermato Pallotta in quel di Trigoria -. Lo incontrerò assieme agli altri calciatori dopo l’allenamento. Perché sono venuto a Roma? Per passare un weekend e visitare la città. Ovviamente anche per fare altre cose come visitare Trigoria e andare allo stadio“.

Intanto, dopo la brutta tegola di Osvaldo che rimarrà ai box per 2 mesi, la Roma dovrà tornare sul mercato per sostituire l’attaccante soprattutto dopo la cessione di Marco Borriello alla Juventus. Secondo la stampa estera, il primo obiettivo dei giallorossi sarebbe il brasiliano del Villareal, Nilmar, ma lo stesso attaccante sembra per il momento allontanare il suo futuro nella capitale: “Sto benissimo qui e voglio aiutare la squadra in questa seconda parte di stagione. So che ci si aspetta molto da me e non voglio deludere nessuno“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it