Palermo, Viviano erede di Sirigu

Dopo il fallimento del greco Alexandros Tzorvas, sostituito nelle ultime gare di campionato dal secondo Francesco Benussi, il Palermo è alla ricerca di un valido portiere che possa colmare il vuoto lasciato da Salvatore Sirigu, ceduto con troppa leggerezza la scorsa estate al Paris Saint-Germain.Il nome nuovo è quello di Emiliano Viviano, reduce da un lungo stop per infortunio e desideroso di tornare a giocare da titolare per guadagnare un posto nella spedizione italiana in Polonia e Ucraina di questa estate. Il presidente Zamparini si è già mosso per portare l’ex bolognese in Sicilia ricevendo l’ok dal giocatore che ieri, tramite il proprio procuratore Vigorelli ha aperto ai rosanero: “Palermo è una piazza gradita e stimolante. Emiliano è tornato ad allenarsi con la squadra, ma ha una grande voglia di giocare. Lunedì parleremo coi dirigenti per trovare una soluzione”.
Il portiere è in comproprietà fra Genoa e Inter, squadre ben coperte nel ruolo, che accetterebbero di buon grado la destinazione rosanero per non vedere svalutato eccessivamente il cartellino del portiere.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.