Tra Cahill e il Chelsea spunta il Manchester United

Dietro ai problemi di ingaggio tra il Chelsea e Gary Cahill, difensore del Bolton, ci sarebbe l’ombra del Manchester United di Sir Alex Ferguson. Secondo quanto pubblicato dal quotidiano inglese “The Sun“, il manager scozzese sarebbe il terzo incomodo tra Blues e Trotters per l’acquisto del giovane difensore. Sir Alex, dopo le due sconfitte consecutive contro Blackburn e Newcastle con la bellezza di 6 gol incassati in due partite, vorrebbe rinforzare il reparto difensivo proprio con l’acquisto dell’ex Aston Villa.

I Blues hanno però già l’accordo con il Bolton sulla base di un’offerta di 10 milioni di euro, ma ancora non riesco a limare i problemi per quanto riguarda l’ingaggio del calciatore che chiede 100mila sterline a settimana. Secondo le ultime indiscrezioni, il Chelsea sarebbe disposto ad offrire 70mila. La differenza potrebbe essere colmata proprio da Sir Alex Ferguson che con un colpo di coda potrebbe assicurarsi uno dei difensori più promettenti del calcio inglese.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it