Sorteggiati i gironi del 64° Torneo di Viareggio

Questa mattina presso la Sala di Rappresentanza del comune di Viareggio si è svolto il sorteggio dei gironi del 64° torneo di Viareggio, uno degli eventi più importanti del calcio giovanile. L’edizione di quest’anno si svolgerà dal 6  al 20 febbraio e sarà presentata ufficialmente il 30 gennaio al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago.

 

Saranno 48 le società ai nastri di partenza della manifestazione. Diciannove i club provenienti dall’estero tra cui il Galatasaray, lo Spartak Mosca e il Gremio, club nel quale ha mosso i primi passi l’ex milanista Ronaldinho. Presente una rappresentativa della Lega Nazionale Dilettanti. L’Inter, vincitore della passata edizione, è stato inserito nel girone 1 con Galatasaray, Siena e Reggina. Derby ligure nel girone 6 con Sampdoria-Spezia, mentre i campioni d’Italia della Roma se la vedranno con i paraguaiani del Club Nacional, i brasiliani del Santos Laguna e la Virtus Entella.

Ancora da definire la sede della finalissima del 20 febbraio. I dubbi riguardanti l’impianto “Stadio dei Pini” di Viareggio potrebbero costringere gli organizzatori a spostarla a La Spezia. Ampia copertura di Raisport che seguirà ben 19 partite in diretta sui suoi canali sportivi del digitale terrestre.

Girone 1: Inter, Galatasaray, Siena, Reggina.

Girone 2: Atalanta, Esporte Clube Juventude, Nekom, Viareggio.

Girone 3: Genoa, Montevideo Wanderers, New York United, Poggibonsi.

Girone 4: Juventus, Nordsjaelland, A.P.I.A. Leichhardt, Città di Marino.

Girone 5: Empoli, Honved Budapest, Pakhtakor, Arzanese.

Girone 6: Sampdoria, Dukla Praga, Pumas, Spezia.

Girone 7: Torino, Olé Brasil, Spartak Mosca, Sambenedettese.

Girone 8: Fiorentina, Stabaek, Cesena, Vicenza.

Girone 9: Milan, Gremio, Parma, Modena.

Girone 10: Roma, Club Nacional, Santos Laguna, Virtus Entella.

Girone 11: Palermo, Club Guaranì, Lazio, Sassuolo.

Girone 12: Napoli, Bruges, Varese, Lega Nazionale Dilettanti.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.