Bologna, si attende l’ufficialità per Rubin

Dopo appena sei mesi di permanenza a Parma, Matteo Rubin fa i bagagli e si sposta un po’ più ad est sulla via Emilia tornando a Bologna, squadra nella quale si mise in mostra nella scorsa stagione. Il terzino arriverà sempre in prestito dal Torino, proprietario del cartellino, a cui potrebbe andare Henry Gimenez.Matteo Rubin volta quindi pagina e torna a vestire la maglia rossoblu dopo una parentesi infelice a Parma. Già ieri il giocatore si è allenato assieme ai nuovi/vecchi compagni di squadra come annunciato anche dal sito ufficiale della società felsinea con una nota: “Matteo Rubin, già rossoblù lo scorso anno, si è allenato oggi con il Bologna in attesa che siano formalizzate le pratiche per il suo trasferimento dal Torino F.C”.

Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare la fumata bianca con il terzino che passerà in prestito con diritto di riscatto della metà al Bologna. Percorso inverso con la stessa formula invece per l’esterno offensivo Henry Gimenez.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.