Rooney fa le ore piccole. Dopo la mancata convocazione in campionato, gli arriva una multa salata

La notte brava trascorsa insieme ai compagni Johnny Evans e Darron Gibson è costata costa cara al bomber del Manchester United, Wayne Rooney. Il giocatore inglese, rientrato tardi nella notte di Santo Stefano, alla vigilia dell’incontro di campionato contro il Blackburn (perso per 2-3), era stato già punito con l’esclusione dalla lista dei convocati per il match contro i Rovers.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, inoltre, il giocatore dei Red Devils è stato sanzionato ulteriormente con una multa di duecentomila euro (circa una settimana di stipendio, in base all’ingaggio del giocatore) sotto specifica rischiesta del tecnico Alex Ferguson, che lo aveva visto fuori forma durante l’allenamento del giorno del match.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.