Spagna, Del Bosque avvisa Torres: “Se non gioca niente Europei”

Tra cinque mesi andranno in scena gli Europei di calcio 2012 in Polonia e Ucraina e d’ora in avanti per i giocatori che ambiscono ad una convocazione nella propria Nazionale sarà una rincorsa per mettersi in mostra e avere una possibilità di vestire la maglia del proprio Paese.

Il commissario tecnico della Spagna campione del mondo e d’Europa in carica, Vicente Del Bosque, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano iberico As in merito alla situazione dell’attaccante spagnolo del Chelsea, Fernando Torres: “Mancano solo cinque mesi alla competizione e tutto può cambiare – afferma il tecnico delle Furie Rosse – Per quanto riguarda Torres, dico che mi aspetto che trovi continuità di gioco e rendimento, altrimenti vedo difficile la sua partecipazione al torneo“.

Dopo il passaggio dell’attaccante dal Liverpool al Chelsea nella scorsa stagione, Torres ha collezionato solo ventitrè presenze e cinque gol.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.