Neymar batte Edu Vargas. Il brasiliano vince il Pallone d’Oro Sudamericano 2011

Il talento puro del Santos e della Nazionale brasiliana, Neymar, ha vinto il Pallone d’oro sudamericano 2011, massimo riconoscimento individuale dei campionati dell’America del Sud. Il premio va dunque al giovanissimo fuoriclasse corteggiatissimo da mezza Europa che succede ad Andres D’Alessandro, vincitore lo scorso anno con la maglia dell’Internacional de Porto Alegre. Neymar ha battuto sul fil di lana il neo acquisto del Napoli, Eduardo Edu Vargas, terzo il trequartista sempre del Santos, Paulo Henrique Chagas de Lima, meglio noto come Ganso.

A consegnare il trofeo all’asso bianconero una giuria di ben 247 giornalisti di 19 paesi. Neymar ha vinto con 130 voti, 60 in più di Vargas che ha vinto praticamente tutto con l’U de Chile. 33 preferenze, invece, per Ganso.

Per quanto riguarda il miglior tecnico dell’anno, Oscar Tabarez, che con l’Uruguay ha conquistato la Copa America dopo 16 anni, ha battuto in volata Jorge Sampaoli dell’Universidad de Chile. Il miglior sudamericano d’Europa è, neanche a dirlo, Leo Messi che ha ovviamente raccolto tutti i consensi possibili e immaginabili, mentre Pep Guardiola è stato eletto il miglior allenatore europeo.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it