Lazio: Esce Cissé entra Podolski

La Lazio durante il mercato di gennaio potrebbe effettuare questo cambio. Il francese Djibril Cissé infatti dopo l’insoddisfazione manifestata nel post gara contro il Chievo Verona potrebbe lasciare dopo 6 mesi la capitale per la Francia o l’Olanda. Il suo posto sarebbe preso dal gemello di Klose al Bayern ed in nazionale Lukas Podolski.
L’attaccante francese, arrivato in estate come grande colpo della dirigenza, non è riuscito a sfondare in maglia biancoceleste rimanendo a secco di reti in campionato. Costato 5,8 milioni di euro la Lazio si sarebbe convinta a cederlo a gennaio per non rischiare di doverlo svendere a giugno. Sul Cissé è forte l’interesse dell’Auxerre, squadra in cui l’attaccante si è formato. Cissé ha fatto sapere che il ritorno a casa sarebbe gradito, ma il club francese non naviga nell’oro. In aiuto del club però sono scesi in campo i tifosi pronti a sborsare 100 euro ciascuno per rivedere Cissè con la maglia del loro club. Nelle ultime ore però si è fatto avanti anche l’Ajax alla ricerca di un rinforzo valido per provare a spaventare il Manchester United, rivale in Europa League.
Per quanto riguarda la sua sostituzione la Lazio ha visionato due giocatori in Bundesliga. Il primo è Ivica Olic del Bayern Monaco, in rotta coi bavaresi, il secondo è Lukas Podolski del Colonia. Proprio Podolski sarebbe il sogno di Tare e Lotito che vorrebbero riformare a Roma la coppia d’oro del Bayern Monaco e della Nazionale tedesca dei mondiali 2006.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.