Milan, il Psg lascia via libera per Tevez

Il club parigino nelle ultime ore avrebbe deciso di puntare sul brasiliano Hulk del Porto per rinforzare l’attacco, lasciando via libera al Milan per Carlitos Tevez. La notizia arriva proprio nel giorno in cui Braida si incontrerà con Marwood, ad del City, per avviare la trattativa ufficiale per il passaggio di Tevez in rossonero.
Oggi pomeriggio i due dirigenti dei club si incontreranno per la prima volta di persona, assieme a Kia Joorabchian e Giuseppe Riso per un primo e vero approccio alla trattativa e stabilire se la stessa può finalmente avviarsi o verrà stoppata del tutto. Il City sembra essersi deciso ad accettare l’ipotesi del prestito gratuito, ma vuole un obbligo di riscatto fissato fra i 20-25 milioni di euro. Un vincolo che il Milan al momento scarta, poiché vorrebbe non essere costretto a comprare a fine anno un giocatore il cui impatto con la realtà italiana e lo spogliatoio rossonero è tutto da verificare.
Senza il pressing del Paris Saint Germain, unico club disposto fino ad oggi a mettere sul piatto soldi freschi fin da subito, la bilancia sembra pendere a favore del Milan che può far valere le proprie ragioni senza farsi prendere per la gola dai proprietari del City.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.