Nazionali, pugno duro del Cile: Vidal&co. squalificati per 10 giornate

La federcalcio cilena ha deciso di punite in maniera esemplare i 5 giocatori che durante l’ultima convocazione (il 9 novembre) si sono presentati in ritardo e in condizioni non adatte nel ritiro della nazionale, dopo una serata a base di alcool per festeggiare il battesimo del figlio di Valdivia.

Oltre a Jorge Valdivia sono stati puniti anche Arturo Vidal, Carlos Carmona, Gonzalo Jara e Jean Beausejour. Per loro 10 partite di squalifica dalla nazionale e una decurtazione del 30% dei premi per le partite di qualificazione ai mondiali successive all’episodio. Punizione pesante ed esemplare che nei piani della federcalcio cilena dovrebbe scongiurare il ripetersi di episodi simili.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.