Nazionali, Lippi verso il Qatar

Dopo l’esonero di Sebastiao Lazaroni la nazionale del Qatar starebbe pensando a Marcello Lippi come ct a cui affidare la crescita della nazionale in vista dei mondiali del 2022 che si svolgeranno nel Paese arabo.

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’ ieri sera i contatti fra Lippi ed il Qatar sarebbero già avviati e si poggerebbero su solide basi. Del resto gli sceicchi che governano il paese stanno dimostrando di fare sul serio nel calcio con la gestione del Manchester City in Inghilterra e del Malaga in Spagna. Lippi andrebbe a sostituire il brasiliano Lazaroni esonerato dopo non essere riuscito a centrale la qualificazione nei Giochi arabi.

Il compito per l’ex ct azzurro è dei più ardui: costruire una squadra che possa qualificarsi ai mondiali di Brasile 2014, gettando le basi per la crescita di un movimento che sembra ancora distante anni luce dalle altre realtà asiatiche.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.