Milan, e se fosse Torres il regalo di Berlusconi?

Le enormi difficoltà per arrivare a Carlitos Tevez starebbero per cambiare i piani di mercato del Milan. L’occhio vigile dei rossoneri a quanto pare resterebbe sempre in Inghilterra, più nello specifico a Londra, sponda Chelsea. Secondo indiscrezioni, la squadra del presidente Roman Abramovich sarebbe disposta a privarsi niente meno che di Fernando Torres. L’attaccante spagnolo, prelevato circa un anno fa dal Liverpool per la cifra record di 58 milioni di euro, è da tempo un oggetto misterioso all’interno della squadra allenata da Villas Boas, le buone prestazioni di un mese fa si sono ormai oscurate a scapito delle ultime negative apparizioni. Adriano Galliani, abile mediatore nonchè Amministratore Delegato dei rossoneri, potrebbe tentare il clamoroso colpo e approfittare della ‘presunta’ disponibilità di Abramovich a cedere a titolo temporaneo El Nino Torres, giocatore che in coppia con Zlatan Ibrahimovic potrebbe ritornare agli altissimi livelli di un tempo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.