Napoli-Inter: che intrigo per Vargas

Fino a ieri pomeriggio, in Italia, sembrava scontato l’arrivo di Eduardo Vargas al Napoli. Il talento dell’Universidad de Chile era pronto a firmare, alcuni media cileni addirittura parlavano di firma già arrivata, per il Napoli e il club sudamericano sembrava propenso ad accettare l’offerta di 11 milioni di euro (compresi i bonus per gli agenti) formulata dal club partenopeo. Al giocatore invece sarebbe andato circa un milione di euro. Poi nella serata e nella notte ecco l’intromissione prepotente dell’Inter.

Inter che pur svegliandosi tardi per il cileno è pronta ad approfittarsi di alcune complicazioni burocratiche per strappare alla concorrenza Eduardo Vargas mettendo sul piatto 10 milioni di euro netti per l’UDC e offrendo al giocatore 1,8 milioni l’anno. Cifra più allettante per il club ed il giocatore, che però ha detto più volte di volere il Napoli firmando anche alcuni documenti che se dovessero essere stralciato porterebbero ad inevitabili conseguenze economiche per il giocatore ed il club cileno. La stessa CNN Chile ieri (alle 01:05 in Italia) dava per ufficiale il passaggio del giocatore al Napoli, ma la notizia non è stata confermata dalle due società.

Il Napoli resta così in vantaggio per l’attaccante cileno, ma deve dare precise garanzie bancarie al club nelle prossime ore per evitare l’intromissione di altre squadre oltre l’Inter. Dall’Inghilterra fanno sapere che anche Tottenham e Chelsea sarebbero pronte ad inserirsi se le trattative col Napoli giungessero ad un punto morto. Entro la giornata comunque si saprà ufficialmente quale sarà il destino di Edu Vargas. Al momento le quote danno al Napoli un 90% di possibilità, mentre il residuale 10% va all’Inter.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.