Mazzari: “Serve maggiore attenzione nei particolari”

Nella conferenza stampa di Castel Volturno Walter Mazzarri ha analizzato la partita contro la Roma: “Una sconfitta che brucia. Vogliamo subito una rivincità contro il Genoa. Quello che stiamo attraversando è un momento particolare dove c’è da stringere i denti. E’ importante stare più attenti a certe situazioni,; nei particolari che fanno la differenza siamo stati leggeri, per esempio la fase difensiva. Non parlo di errori di reparto, ma nei particolari, nelle singole fasi a livello passivo.”

 

Il tecnico napoletano sembra intenzonato a confermare gran parte dell’undici titolare di domenica scorsa, rinunciando ad un eventuale turnover. Da valutare le condizioni di Pandev che ha accusato ancora qualche problema fisico e non è al 100% della forma.

Smentite duramente le voci che parlavano di probabili dimissioni post Villareal: “Che significato ha mettere in giro queste voci non subito, ma dopo Napoli-Roma?. Ribadisco che non c’è niente di vero. Molte persone in questa piazza hanno interesse a cercare argomenti per destabilizzare.”

Mazzarri non ha intenzione di parlare di crisi perchè nel complesso la squadra sta giocando bene. Sul capitolo arbitri invece la risposta è stata diplomatica: “Partendo dalla buona fede, ci sono certe decisioni arbitrali che possono condizionare i nostri risultati. Decisioni che per noi sono negative nelle ultime gare

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it