Cassano, aggressione a dei giornalisti

Ancora non è tornato nei campi di gioco, ma continua a far parlare di sè (e non per fatti positivi). Antonio Cassano prosegue la convalescenza nella sua casa di Genova e, mentre era con la moglie Carolina e il figlio Cristopher nei pressi del quartiere di Quinto di Genova, ha adocchiato due giornalisti televisivi di una tv ligure, TeleNord, impegnata ad effettuare un sondaggio per la propria rete.  

I due reporter avevano appena finito di effettuare un servizio da mandare in onda alla trasmissione genovese “La Voce“, che si occupa di argomenti di attualità della città, e non stavano seguendo minimamente il calciatore milanista. Cassano, però, credendo di essere pedinato dai due, si è scagliato contro il cameraman (un giovane stagista della tv), dandogli spintoni e insultandolo anche pesantemente, davanti agli occhi dei passanti.

Dopo di che, l’attaccante ex Sampdoria è entrato in un bar e non ha voluto saperne di scusarsi con i due malcapitati, anche dopo che questi gli hanno spiegato di non essere lì per lui.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.