L’Apache o La galina de oro? Milan-Tevez-Maxi Lopez, siamo al capitolo finale

La corsa all’attaccante è arrivata ormai al capolinea. Tevez o Maxi Lopez? E se fossero entrambi i nuovi colpi del Milan nella prossima finestra di mercato di gennaio? La telenovela per l’Apache del Manchester City è arrivata finalmente all’ultima puntata e a giudicare dalle lacrime dell’attaccante del Catania dopo il successo per 2-0 nel derby contro il Palermo, qualcosa sta per succedere.

Intervenuto ai microfoni di “Radio anch’io sport“, l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, è tornato a parlare proprio del mercato rossonero di riparazione che si rivelerà fondamentale per far fronte all’assenza prolungata di FantAntonio Cassano. “Noi non avremmo fatto nulla se Antonio non avesse avuto quello che ha avuto – dichiara il n.2 del club rossonero -. In difesa abbiamo perso Yepes, ma sta recuperando Mexes che è un grande giocatore. Gattuso speriamo di averlo a gennaio e poi rientrerà anche Flamini. Se andremo sul mercato è per cercare qualcuno in attacco. Noi non ci sentiamo di prendere Tevez a titolo definitivo: la nostra proposta è il prestito gratuito con diritto di riscatto a giugno: il giocatore vuole venire da noi e non al Psg, speriamo che il City accetti l’offerta“. Su Maxi Lopez ha invece affermato: “E’ lui l’alternativa – conclude Galliani -, abbiamo parlato con il Catania. Vediamo cosa succede da qui al 31 gennaio“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it