Catania, Lo Monaco: “Maxi al Milan al 90%”

Intervistato da Radio Anch’io l’amministratore delegato del Catania ha confermato le voci sul trasferimento dell’attaccante argentino al Milan a gennaio. L’accordo è stato raggiunto ed ora si aspettano solo le mosse del Milan che potrebbe congelare la trattativa in attesa di una risposta da parte del City per Tevez.Le lacrime di ieri dopo il gol e al termine del derby contro il Palermo avevano lasciato presagire che Maxi Lopez stesse salutando definitivamente il pubblico di Catania. Ora arriva anche la conferma da parte di Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del club etneo: “Al 90% Maxi Lopez  va via. C’e’ un’intesa di massima con il Milan, ma abbiamo anche altre offerte. Per noi dare un giocatore al Milan è un motivo d’orgoglio. – ha detto Lo Monaco a Radio Anch’io – I rossoneri che lo hanno chiesto quindici giorni fa e noi ci siamo mossi di conseguenza per favorire il passaggio di Maxi al Milan”.

Il futuro di Maxi Lopez dipende però da quello che sarà il futuro di Carlos Tevez. L’attaccante del City è la prima opzione per sostituire Antonio Cassano e finché il Milan non saprà se riuscirà a portarlo in Italia o meno terrà congelata la trattativa con il Catania. Non troppo a lungo però perché gli etnei devono stringere i tempi per un eventuale sostituto di Maxi Lopez e vogliono sapere se la trattativa con il Milan andrà in porto o meno in tempi brevi. Oltre al Milan il giocatore piace molto anche a Fiorentina e Genoa che potrebbero inserirsi nella trattativa per regalare l’argentino ai rispettivi allenatori.

 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.