Arsenal, Wenger rivuole Thierry Henry

Sorteggiata come sfidante del Milan negli ottavi di Champions League previsti a febbraio, l’Arsenal di Arsène Wenger sta già lavorando senza sosta per rinforzare nel mercato invernale una squadra che dopo la lenta e negativa partenza d’inizio stagione, è riuscita ad ingranare nella direzione giusta, recuperando terreno nella Premier, fino a raggiungere, almeno per il momento, la quinta posizione e a disputare un ottimo girone di Champions piazzandosi al primo posto senza grosse difficoltà. I ‘Gunners’ negli ultimi giorni pare abbiano ripreso contatto con Thierry Henry, ancora idolo dei tifosi dell’Arsenal, disposto a tornare a Londra, dove già in questi giorni si sta allenando, con la formula del prestito, sfruttando il periodo di inattività del campionato americano. I New York Red Bulls, club che detiene il cartellino del francese, pare sia stato già contattato da Wenger, che come ammesso anche in qualche dichiarazione ai media, ritiene Henry ancora un giocatore di alto livello. Se l’operazione di mercato dovesse andare in porto, il Milan dovrà affrontare una squadra ben più forte di quella attuale, con un campione in più, non più giovane ma con l’esperienza necessaria per vincere sfide dal dentro o fuori.

Condividi
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.