Sorteggi Champions League, le reazioni a caldo delle italiane

Al termine della cerimonia per i sorteggi degli ottavi di finale di Champions League, sono arrivate le prime dichiarazioni a caldo dei rappresentanti delle squadre italiane presenti a Nyon. Per quanto riguarda il sorteggio che ha messo di fronte Napoli e Chelsea, il direttore sportivo degli Azzurri, Riccardo Bigon, ha affermato: “L‘obiettivo era quello di venire qui e vedere cosa ci capitava senza nessuna problematica, d’altra parte il sorteggio estivo ci aveva già temprato abbastanza – ha affermato Riccardo Bigon ai microfoni di SkyE’ una partita che rappresenta una sfida affascinante contro una delle squadre più forti d’Europa. Giocheremo in un grande stadio contro una super squadra, la affronteremo con tanto entusiasmo e voglia di stupire. L’obiettivo è quello di stupire ancora come abbiamo fatto anche nei gironi. Abbiamo ora una consapevolezza europea di giocarci le nostre carte contro tutti ma rimane anche la realtà calcistica, cioè quelle che sono le differenze tra le rose e il prestigio internazionale delle squadre – conclude il diesse del Napoli -. Certamente siamo una squadra che nelle partite di lusso, nei grandi appuntamenti, può dare quel qualcosa in più“.

Sulla sfida italo-francese tra Marsiglia e Inter, è intervenuto prima il dirigente nerazzurro Luis Figo, poi Ernesto Paolillo. “Incontriamo una squadra difficile da affrontare soprattutto in Francia perché può contare su una tifoseria davvero importante – spiega l’ex Inter, Barcellona e Real Madrid -. E’ una formazione scorbutica piena zeppa di giocatori di tante nazionalità diverse, soprattutto tanti africani che atleticamente sanno come metterti in difficoltà. Il Marsiglia è sempre una squadra da rispettare. Una cosa è certa, è stato molto importante vincere il girone per evitare i top club europei. A febbraio speriamo di recuperare giocatori importanti e se dovessimo tornare al nostro livello possiamo arrivare molto lontano“. Ernesto Paolillo: “Abbiamo un ricordo bellissimo di questa competizione ma la fame è quella di provare a fare un’altra volta un’impresa del genere. E’ un sogno per tutti ma dobbiamo fare un passo alla volta – conclude Paolillo – L’Inter dovrà seguire tutti e due gli obiettivi. Siamo una squadra di alto livello e abbiamo l’obbligo di provarci in tutte le competizioni. In campionato dobbiamo recuperare posizioni e il terreno perso mentre per quanto riguarda la Champions, siamo abbastanza sereni ma non perché incontreremo il Marsiglia, perché c’è la volontà di far bene“.

Intercettato dai microfoni di Sky anche il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, presente al rifugio Caritas presentato questa mattina nei pressi della stazione Centrale: “Non è questione di rivalsa nei confronti dell’Arsenal per quello che è stato nel 2008. Sappiamo la forza dell’Arsenal, gioca bene al calcio e ha giovani molto interessanti. Bisognerà arrivare a febbraio nelle migliori condizioni fisiche e soprattutto con tutta la rosa a disposizione, cosa che non è successa l’anno scorso contro il Tottenham – dichiara il mister rossonero – Come valori tecnici forse l’Inter ha preso la squadra più facile. Il Chelsea a livello Europeo è una squadra sempre molto forte quindi sarà una bella sfida con il Napoli“.

Alla domanda sulla crisi del calcio inglese, Allegri ha risposto così: “Non credo assolutamente alla crisi di un calcio inglese sempre molto forte. Indipendentemente dai valori tecnici le partite vanno vinte sul campo e a febbraio ci faremo trovare pronti. In questo momento l’obiettivo è quello di fare più punti possibile fino alla fine dell’anno per salire in testa al campionato. Abbiamo lasciato qualche punto per strada a Firenze e Bologna e queste due partite saranno molto importanti ai fini della classifica. A febbraio ci concentreremo sulla Champions, in questo momento l’obiettivo però è il campionato“.

LE DATE DEGLI OTTAVI DI FINALE

ANDATA

15 febbraio: Milan – Arsenal

21 febbraio: Napoli – Chelsea

22 febbraio: Olimpyque Marsiglia – Inter

RITORNO

6 marzo: Arsenal – Milan

13 marzo: Inter – Olimpyque Marsiglia

14 marzo: Chelsea – Napoli

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it