Inter, la carica di Julio Cesar: “Siamo forti, sei punti prima di Natale e il cielo sarà più blu”

L’Inter c’è. Dopo l’avvio di campionato in salita, la banda di Ranieri ha invertito la rotta, mantenendo un trend crescente nelle ultime settimane. Le vittorie importanti contro Fiorentina e Genoa fanno ben sperare per un prosieguo più sereno del campionato.

Ad analizzare l’attuale momento dei nerazzurri interviene il portiere della Beneamata, Julio Cesar, ai microfoni di Inter Channel: “Siamo in fase di crescita – afferma l’estremo difensore brasiliano – In difesa stiamo migliorando e nelle ultime due gare non abbiamo incassato alcun gol, cosa che personalmente mi rallegra. Contro il Genoa abbiamo fatto la nostra partita senza abbassare la guardia sul finale, a differenza di quanto abbiamo fatto fino a poche settimane fa. Nonostante i brutti momenti passati, comunque, nessuno di noi si è mai scoraggiato e sapevamo che prima o poi saremmo riusciti a recuperare terreno in campionato.

Uno sguardo, poi, sull’immediato futuro della squadra: “I prossimi impegni? Sarebbe il massimo vincere i due match prima di Natale, contro Cesena e Lecce. Se riuscissimo a guadagnare sei punti il cielo sarebbe più blu e avremmo ancora più fiducia in noi stessi, dimenticando il periodo nero vissuto. Dobbiamo pensare partita dopo partita, mantenendo la giusta concentrazione, perchè siamo una squadra forte, che non è abituata a perdere e in grado di arrivare in alto“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.