Walzer delle punte tra Chelsea, Real Madrid e Napoli

Intrigo internazionale. Si profila un clamoroso walzer di punte nella prossima finestra di mercato. A gennaio, infatti, tanti gli attaccanti sul banco degli imputati e tanti i club, invece, alla ricerca dell’uomo ideale per fare il salto di qualità. Il nome più gettonato è sicuramente quello di Tevez corteggiato da tutta Europa e, ora, anche dal Boca Juniors.

Ma oltre all’Apache, che almeno con la maglia del City ha messo in porta vagonate di palloni, gli occhi sono tutti puntati sul più grande flop dell’era Abramovich al Chelsea. Stiamo parlando del Nino Fernando Torres, un fenomeno assoluto con la maglia del Liverpool, neanche il lontano cugino australiano con quella dei Blues. Un involuzione che ha dell’incredibile e dopo i tanti tentativi di riscatto falliti dallo stesso spagnolo, Villas-Boas e Abramovich hanno deciso di mettere in vendita il calciatore e liberarsi così anche dell’ingaggio da 9 milioni di Euro all’anno. Se non a gennaio, a giugno, fatto sta che Torres andrà via dal Chelsea. All’orizzonte si profila un clamoroso ritorno al Liverpool ma su di lui ci sono anche diverse squadre spagnole.

E per il post Torres, il Chelsea ha già iniziato a sondare il terreno per trovare un degno sostituto. E qui ritorna in auge il nome da sempre, nelle ultime stagioni, accostato al club londinese, quello di Gonzalo El Pipita Higuain. Il calciatore del Real Madrid, secondo l’edizione odierna del “Daily Star“, sarebbe l’oggetto del desiderio del Blues tanto che per portare l’argentino a Londra sarebbe pronto un assegno da ben 34 milioni di euro.

Ma dall’Inghilterra arrivano altre indiscrezioni, riguardanti sempre la volontà di Roman Ambramovich di portare a Stamford Bridge, Edinson Cavani. L’attaccante del Napoli è nel mirino di diversi top club europei e stando alle ultime voci, il Chelsea deve fare i conti proprio con il Real Madrid che avrebbe pronta una mega offerta per De Laurentiis di 50 milioni di Euro più 5 all’anno per il giocatore.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it