Barça troppo forte: blaugrana in finale dopo il 4-0 l’Al Sadd

Tutto facile per il Barcellona nella seconda semifinale del Mondiale per Club. La formazione di Guardiola cala il poker contro l’Al Sadd e accede così alla finalissima contro il Santos di Neymar che nella prima semifinale aveva superato 3-1 il Kashiwa.

Cambiano i continenti ma il gioco del Barça è sempre lo stesso. I blaugrana cominciano a far girare come trottole i giocatori dell’Al Sadd. Nonostante l’assenza di Xavi, Thiago Alcantara e comagni raggiungono dei picchi vertiginosi per il possesso palla e dopo diverse buone occasioni, al 25′ si portano in vantaggio. Il gol porta la firma di Adriano bravissimo a sfruttare un errato disimpegno della retroguardia araba e siglare la prima rete del match. Con il risultato sbloccato, il Barça controlla senza problemi la partita ma al 39′ deve fare a meno di David Villa per infortunio (frattura della tibia e lungo stop per “El Guaje”), al suo posto l’ex Udinese, Alexi Sanchez. Al 43′ gli spagnoli colpiscono e affondano l’Al Sadd per la seconda volta. Ancora il brasiliano Adriano che si infila tra le maglie della difesa di Doha e batte il portiere Saqr per il momentaneo 2-0.

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia. E’ sempre il solito monologo dei catalani che calano il tris al 64′ con Seydou Keita bravo a battere Saqr in uscita con un delizioso tocco di esterno su assist sontuoso di Leo Messi. A chiudere i giochi ci pensa poi il neo entrato Maxwell all’81′ che con un preciso diagonale sinistro batte sul primo palo il povero portiere degli arabi.

BARCELLONA-AL SADD 2-0
Barcellona (4-3-3):
 Valdes, Adriano, Puyol, Mascherano, Abidal (66′ Maxwell), Thiago Alcantara, Keita, Iniesta, Pedro, Messi, Villa (39′ Sanchez). A disp.: Pinto, Olazabal, Dani Alves, Busquets, Fontas, Dos Santos, Xavi, Fabregas, Jonathan, Cuenca. All.: Guardiola.
Al Sadd (4-3-3): M. Saqr, Mohammed, Lee Jung Soo, Koni, Abdulmajed, Albloushi (64′ Al Yazidi), Abdulmajid, Belhadj, Al Khalfan, Niang (77′ Yusef Ali), K. Keita (85′ Al Haydos). A disp.: Al Sheeb, Naim, Fadlalla, Al Hamad, Muhammad, Hassan, Afif, Saad, Leandro. All.: Fossati.
Arbitro: Enrique Roberto Osses (Cile)
Marcatori: 25′ e 43′ Adriano, 64′ Keita, 81′ Maxwell.
Note: Ammoniti Kasola e Abdulmajed.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it