Impresa compiuta: la Lazio va avanti in Europa League

Serata da incorniciare per il calcio italiano e, soprattutto, per la Lazio di Edi Reja. Allo Stadio Olimpico di Roma, i biancocelesti superano infatti lo Sporting Lisbona 2-0 e accedono ai sedicesimi di finale di Europa League. Una volenterosa Lazio approfitta, inoltre, del clamoroso ko del Vaslui in casa dello Zurigo sconfitto 2-0 con gol di Margairaz al 69′ e Buff al 90′.

A decidere la gara contro i portoghesi le reti di Kozak al 42′, colpo di testa da distanza ravvicinata su cross di Lulic, e di Sculli al 55′ che chiude nella maniera migliore l’azione di Diakitè sulla corsia laterale di destra. Un traguardo sofferto ma raggiunto meritatamente per la formazione del presidente Lotito che regala una grossa boccata d’ossigeno al ranking italiano in Europa.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it