Tecnologia nel calcio, Beckenbauer: “No alla telecamera sulla linea di porta”

La FIFA sta vagliando l’ipotesi di introdurre la telecamera sulla linea delle due porte del campo, in modo da evitare gli spiacevoli episodi del classico “gol-non gol”, quando l’occhio umano non riesce a stabilire per certo se il pallone ha oltrepassato o meno la riga della porta.

Ad opporsi a questa eventuale nuovo strumento in campo è l’ex bandiera della nazionale tedesca, Franz Beckenbauer, che ha affermato: “L’idea di Platinì riguardo all’aggiunta dei due arbitri supplementari mi ha trovato subito d’accordo – rivela il dirigente teutonico – L’introduzione di questi assistenti ha dato esito positivo. Per quanto riguarda l’inserimento delle telecamere sulle porte, invece, credo non sia una buona idea. Una progressiva introduzione della tecnologia, in questo caso, annullerebbe oltremodo l’elemento umano del gioco“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.