Verso Lecce-Lazio: il “romanista” Cosmi debutta contro la Lazio

Archiviata la parentesi Di Francesco dopo la sconfitta del San Paolo, in casa Lecce già da qualche giorno si respira aria nuova, quella della nuova gestione tecnica targata Cosmi. L’uomo del fiume è giunto in terra salentina per risollevare le sorti di una squadra bloccata all’ultimo posto e reduce da una serie negativa di tre sconfitte consecutive.

Missione difficile la salvezza, ma non impossibile. Nel frattempo diventa fondamentale riacquistare la fiducia dei  propri tifosi che ieri hanno voluto un confronto con il tecnico per chiedere maggiore severità nei confronti dei giocatori, apparsi svogliati in questa prima parte di campionato.

Per il debutto sulla panchina del “Via del Mare” arriva la Lazio. Per Cosmi si potrebbe parlare di derby perchè in passato lui stesso non ha mai nascosto la sua simpatia verso i colori giallorossi. Se poi aggiungiamo che lo stesso abbinamento cromatico è presente sulle maglie dei salentini, allora il pensiero alla stracittadina capitolina diventa ancora più forte.

Nonostante la classifica i biancocelesti temono molto questa trasferta che arriva in un momento cruciale per la loro stagione. Mercoledì ci sarà la sfida dell’Olimpico contro i portoghesi dello Sporting Lisbona; in palio la qualificazione alla fase successiva, legata fortemente al risultato di Zurigo. Affrontare con la testa all’Europa League un avversario stimolato dalle recenti novità potrebbe celare delle difficoltà agli uomini di Reja. Di contro ci sono le statistiche nettamente a favore della squadra ospite: La Lazio, infatti, è imbattuta lontano dalle mura amiche mentre il Lecce fatica a fare punti in casa (Un solo pareggio e cinque sconfitte  nelle sfide casalinghe).

Cosmi opterà molto probabilmente per un 4-1-3-2. Obodo sarà il mediano davanti la difesa a quattro; in avanti Muriel come principale punto di riferimento offensivo. Reja ritrova Diakite in difesa, ma perde Konko per affaticamento muscolare. Stankevicius verrà dirottato a destra come terzino rispetto al match con il Novara. In attacco Rocchi sembra l’unico sicuro del posto da titolare; per Cisse e Klose decisione ancora da svelare.

PROBABILI FORMAZIONI

Lecce (4-1-3-2): Benassi, Oddo, Tomovic, Esposito, Mesbah, Obodo, Cuadrado, Giacomazzi, Bertolacci, Muriel, Di Michele. All. Cosmi.

Lazio (4-3-1-2): Marchetti, Stankevicius, Diakite, Biava, Radu, Gonzalez, Ledesma, Lulic, Hernanes, Rocchi, Klose. All.Reja.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it