Inter, cala il gelo fra Moratti e Ranieri

All’orizzonte potrebbe esserci un nuovo cambio di panchina in Serie A. La panchina in questione è quella dell’Inter, che ha già vissuto la sostituzione di Gian Piero Gasperini con Claudio Ranieri dopo la 4° giornata di campionato. I risultati deludenti in campionato e coppa potrebbero quindi far saltare anche Ranieri.Secondo il giornalista Mediaset Marco Barzaghi sarebbe infatti sceso il gelo fra il presidente Massimo Moratti e Caludio Ranieri dopo la sconfitta in Champions League contro il Cska Mosca. Sconfitta ininfluente sulla classifica, ma pesante perché arrivata in casa e al termine di una prestazione deludente. Al suo posto Moratti vorrebbe mettere Luis Figo, in un’operazione che ricorda quella di Leonardo dello scorso anno: ovvero un dirigente catapultato alla guida della prima squadra, con non si sa quali risultati.

Dopo le lunghe gestioni Mancini e Mourinho l’Inter non sembra trovare pace nella guida tecnica della prima squadra avendo bruciato già tre allenatori nelle ultime due stagioni (Benitez, Leonardo e Gasperini) e avviandosi ad un nuovo cambio che non fa certo bene al progetto di ringiovanimento e riduzione dei costi intrapreso dal club nerazzurro.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.