Al Wasl, Maradona sbotta: “Qualcuno vuole frenare la mia squadra”

Diego Armando Maradona torna a far parlare di sè. Il tecnico dell’Al Wasl è rimasto a dir poco contrariato dopo la squalifica di un suo giocatore, Darwish Ahmed, da parte del Consiglio disciplinare della Federcalcio degli Emirati Arabi, in occasione del match dello scorso Sabato, pareggiato per 2-2 contro l’Al Shabab.

Probabilmente, questo episodio è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso, scatenando le ire dell’ex Pibe de oro, che alla stampa argentina ha affermato: “C’è della gente che intende frenare la corsa dell’Al Wasl – ha detto il tecnico argentino – Ultimamente gli arbitri stanno penalizzando fortemente me e la squadra“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.