Inter-CSKA Mosca, le probabili formazioni

Ranieri per l’ultima gara del gruppo B di Champions League vara la linea verde – ad esclusione di Castellazzi, Zanetti e Milito – dando spazio ai giovani che hanno avuto meno spazio in questo inizio di stagione, nella speranza che qualcuno di questi possa tornare utile anche nelle gare che contano. Il CSKA, che spera ancora nella qualificazione agli ottavi, schiera la migliore formazione possibile.In difesa Claudio Ranieri si affida a Faraoni a destra, positivo contro l’Udinese in campionato, con Nagatomo a sinistra e la coppia Ranocchia-Caldirola in mezzo. A centrocampo al fianco del capitano Zanetti ci saranno Obi e sopratutto Crisetig, perno del centrocampo dell’U21 di Ferrara. In avanti Coutinho alle spalle del tandem argentino Milito-Zarate.

I moscoviti di Slutsky invece si affidano alla coppia Doumbia-Vagner Love in avanti sostenuta da Dzagoev che partirà dalla fascia sinistra per accentrarsi. In mezzo al campo ci saranno inoltre Oliseh, Aldonin e Mamaev. In difesa davanti a Gabulov ci saranno Nababkin, Ignascevic, Aleksei Berezutsky e Schennikov.

Ecco le formazioni in campo questa sera a San Siro:
INTER (4-3-1-2): Castellazzi; Faraoni, Ranocchia, Caldirola, Nagatomo; Zanetti, Crisetig, Obi; Coutinho; Milito, Zarate. All. Ranieri.
CSKA MOSCA (4-4-2): Gabulov; Nababkin, Ignasevich, A. Berezutsky, Schennikov; Oliseh, Aldonin, Mamaev, Dzagoev; Doumbia, Vagner Love. All. Slutsky.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.