Il più grande spettacolo dopo il weekend rovina il weekend

Non c’è pace in casa Roma. Non bastano sconfitte, espulsioni e colpi proibiti tra gli spogliatoi, anche la tv adesso si mette di traverso tra i giallorossi e la serenità. Torniamo indietro di una settimana: l’esclusione di Osvaldo dalla trasferta di Firenze spinse tutti a pensare al conseguente rilancio di Marco Borriello al centro dell’attacco per la sfida all’Udinese, mentre invece l’ex Milan non figurò inspiegabilmente neanche tra i convocati.Ufficialmente Luis Enrique disse che il bel Marco lamentava dei problemi fisici ed in settimana aveva potuto sostenere due soli allenamenti; conoscendo la filosofia del tecnico asturiano, per il quale la settimana antecedente la partita è fondamentale, nessuno si stupì più di tanto. Dopo la batosta subita al Friuli, però, ogni male venne a galla e tra le mille imputazioni di cui si accusò l’allenatore ci fu anche quella di aver lasciato a casa il calciatore più simile all’assente Osvaldo. Nelle ultime ore è emersa un’indiscrezione circa il mancato utilizzo di Borriello: il numero ventidue fu invitato dallo showman Fiorello, assieme al suo compagno di reparto Bojan, per la terza puntata de “Il più grande spettacolo dopo il weekend”, una trasmissione che ha raccolto milioni di spettatori. Si narra che l’ex partner di Mike Bongiorno volesse coinvolgere i due attaccanti nella preparazione di un suo numero, il quale prevedeva l’imitazione di Luis Enrique.

I dirigente della società capitolina si dimostrarono riluttanti all’eventualità, suggerendo a Bojan e Borriello di non partecipare allo spettacolo; lo spagnolo eseguì le indicazioni mentre l’italiano si mischiò tra il pubblico. Quando partì l’imitazione di Luis, Fiorello lo invitò a salire sul palco e a duettare con lui. Osservando la scena si nota un evidente imbarazzo da parte di Borriello, quasi come se volesse nascondersi. Baldini prese atto di tutto ciò ed ordinò che il giocatore fosse momentaneamente rilegato ai margini della squadra.

E’ arrivata puntuale la smentita di Fiorello: “Non ho mai telefonato Borriello per coinvolgerlo nel mio show. Sapevo della sua presenza tra il pubblico e perciò gli ho chiesto di raggiungermi sul palco. Bojan? Mi telefonò un manager, chiedendomi di invitarlo alla trasmissione in modo che gli italiani lo conoscessero meglio. Poi non sentii più nessuno”. Si attende ora la risposta da parte della Roma. Di certo c’è che “Il più grande spettacolo dopo il weekend” ha macchiato il weekend giallorosso.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.