Champions League, Napoli agli ottavi! Clamoroso United: il Basilea lo manda in EL.
Svizzeri, Benfica, CSKA Mosca e Lione qualificati

Si chiuse la fase a gironi della Champions League con i triplici fischi finali anche per le partite del sesto turno dei gruppi A, B, C e D. Completano il quadro delle top16 che si affronteranno agli ottavi: Napoli, CSKA Mosca, Benfica, Basilea e Lione, oltre le già qualificate Bayer Monaco, Inter e Real MAdrid. In Europa League vanno Manchester City, Trabzonspor, Manchester United ed Ajax. Eliminate Villareal, Lille, Otelul Galati e Dinamo Zagabria.

QUI i risultati degli altri gironi, giocati ieri.

Qualificate agli ottavi

Come prime: Bayer Monaco, Inter, Benfica, Real Madrid, Chelsea, Arsenal, Apoel Nicosia, Barcellona.

Come seconde: Napoli, CSKA Mosca, Basilea, Lione, Bayer Leverkusen, Olympique Marsiglia, Zenit San Pietroburgo, Milan.

In Europa League

Manchester City, Trabzonspor, Manchester United, Ajax, Valencia, Olympiacos Pireo, Porto,  Viktoria Plzeň.

Eliminate

Villareal, Lille, Otelul Galati, Dinamo Zagabria, Genk, Borussia Dortmund, Shakhtar Donesk, Bate Borisov.

Gruppo A

Il Napoli completa l’impresa: vince al Madrigal (primo successo di un’italiana nello stadio del Villareal) e rende vano il successo del Manchester City sul Bayer Monaco, già sicuro del primato del girone, uscendo dal “gruppo della morte” con il primo storico pass per gli ottavi di Champions League. Al vantaggio degli inglesi, che ne garantiva la provvisoria qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, han risposto Inler ed Hamsik, per il 2-0 conclusivo che qualifica gli uomini di Mazzarri (espulso). La squadra allenata da Mancini, una delle grandi escluse dagli ottavi, dovrà quindi accontentarsi dell’Europa League.

Risultati:

Villareal 0-2 Napoli → 66′ Inler (N), 77′ Hamsik (N)

Manchester City 2-0 Bayern Monaco → 36′ Silva (MC), 52′ Tourè (MC)

Gruppo B

Sorpresa nel gruppo dell’Inter: il CSKA, cui serviva vincere a Milano e sperare in un pareggio nell’altra partita per arrivare secondo, si qualifica agli ottavi alla luce del 2-1 rifilato alla squadra di Ranieri ed allo 0-0 tra Lille e Trabzonspor. È un gol all’86’ di Berezutski a regalare l’accesso alla fase successiva ai russi. I turchi, terzi, disputeranno l’Europa League. Per i francesi, ultimi, amara eliminazione dall’Europa arrivata in un gruppo non certo proibitivo.

Risultati:

Inter 1-2 CSKA Mosca → 50′ Doumbia (M), 51′ Cambiasso (I), 86′ Berezutski (M)

Lille 0-0 Trabzonspor

Champions League – Classifica gruppi A – B – C – D dopo la 6° ed ultima giornata
Pos.Gruppo APunti|Pos.Gruppo BPunti
1Bayern Monaco (Q)13|1Inter (Q)11
2Napoli (Q)11|2CSKA Mosca (Q)8
3Manchester City (EL)10|3Trabzonspor (EL)7
4Villareal0|4Lille
6
Pos.Gruppo C
Punti|Pos.Gruppo DPunti
1Benfica (Q)12|1Real Madrid (Q)18
2Basilea (Q)11|2Lione (Q)9
3Manchester United  (EL)9|3Ajax (EL)9
4Otetul Galati
0|4Dinamo Zagabria
0

Gruppo C
Clamoroso il risultato nel gruppo C: il Basilea compie l’impresa, batte in casa per 2-1 il Manchester United e lo elimina dalla Champions League. In vantaggio al 9′ del primo tempo con Streller, gli svizzeri raddoppiano nel finale con Frei. Inutile il gol al 44′ di Jones per gli uomini di Ferguson che, come i concittadini del City, dovranno accontenarsi dell’Europa League. Si qualifica come prima del gruppo il Benfica, a cui basta l’1-0 per avere la meglio dei rumeni dell’Otetul Galati, ultimi a zero punti ed eliminati.

Risultati:

Basilea 2-1 Manchester United → 9′ Streller (B), 84′ Frei (B), 89′ Jones (MU)

Benfica 1-0 Otelul Galati → 7′ Cardozo (B)

Gruppo D

Non riesce all’Ajax il fermare la corsa del Real Madrid, unica squadra a punteggio pieno negli otto gironi. La sconfitta casalinga per 3-0, però, non è la sola cattiva notizia per la squadra olandese: il Lione, dopo esser andato in svantaggio, dilaga contro la Dinamo Zagabria vincendo per 7-1, raggiungendoli al secondo posto con nove punti e, recuperando lo svantaggio di sette reti che avevano nella differenza gol con la squadra di Amsterdam, li scavalcano in classifica qualificandosi agli ottavi. Eroe della serata Gomis, autore di ben quattro reti. L’Ajax finisce quindi in Europa League mentre la Dinamo Zagabria, ultima, è eliminata.

Risultati:

Ajax 0-3 Real Madrid→ 14′ Callejon (RM), 42′ Higuain (RM), 90+2′ Callejon (RM)

Dinamo Zagabria 1-7 Lione → 40′ Kovacic (DZ), 45′ Gomis (L), 48′ Gonalons (L), 48′ Gomis (L), 52′ Gomis (L), 64′ Lisandro Lopez, 70′ Gomis, 75′ Briand (L)

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it