Rivaldo lascia il San Paolo: “Voglio ancora giocare”

Rivaldo Vítor Borba Ferreira, in arte “Rivaldo“, ha ufficialmente annunciato che lascerà la squadra del San Paolo dove ha giocato nell’ultima stagione. “Da sabato 3 dicembre non sarò più un giocatore del San Paolo – ha affermato l’attaccante 39enne ex campione del mondo con la maglia del Brasile nel 2002 -. Questo comunque non e’ il mio addio al calcio, ho ancora un sacco da dare e continuerò a giocare sino alla fine del 2012“.

L’ex Milan ha pubblicato la sua decisione sulla pagina ufficiale di Twitter. La motivazione di questo addio è semplice: il giocatore e la società paulista non hanno trovato l’accordo per il rinnovo del contratto per un’altra, a questo punto ultima, stagione.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it