Milan, SuperPippo fra Napoli ed Inghilterra

A gennaio, dopo 10 stagioni di successi, le strade di Pippo Inzaghi e del Milan si divideranno. Il centravanti infatti non rientra più nei piani della società rossonera che punta a rinforzare la rosa con Maxi Lopez o Carlitos Tevez, o addirittura entrambi. Per Inzaghi quindi le speranze di giocare e rendersi utili diminuirebbero ulteriormente, impedendo di fatto all’attaccante di riconquistare il trono del gol europeo, scippatogli la scorsa stagione da Raul. Per questo motivo Inzaghi starebbe vagliando le offerte che gli arrivano dall’Italia e dall’estero per il futuro. In Italia si parla di un possibile interessamento del Napoli, alla ricerca di un vice-Cavani d’esperienza, anche in Europa, che possa far male anche da subentrante. L’alternativa più credibile arriva invece dall’Inghilterra con Blackburn e Stoke City che nelle ultime ore si sarebbero interessate a ‘SuperPippo’. Tra i due è lo Stoke ad essere in vantaggio potendo garantire ad Inzaghi la vetrina dell’Europa League nella quale dare la caccia al rivale Raul. Non sono comunque da escludere gli inserimenti di altre squadre europee per il bomber rossonero che non vuole smettere di sognare e far sognare i propri tifosi.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.