Il ct Trapattoni su Euro 2012: “Spero di non incontrare l’Italia”

Alla vigilia del sorteggio dei gironi dei prossimi Campionati europei del 2012, il commissario tecnico dell’Irlanda, Giovanni Trapattoni, rivela di temere la “sua” Italia: “A livello psicologico sarebbe dura capitare nel girone dell’Italia di Prandelli – afferma il ct italiano – Anche dal punto di vista tecnico è sempre antipatico incontrare la Nazionale italiana, preferirei l’Inghilterra di Capello, perchè avrei già in mente le contromosse giuste. Comunque la vera bestia nera da evitare rimane sempre la Spagna“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.