Milan, Tevez o Maxi Lopez. Drogba rifiuta la proposta dei rossoneri

Maxi Lopez, Tevez o Drogba? Secondo Sky Sport (Gianluca Di Marzio), al momento sembra l’attaccante del Catania il maggior indiziato per approdare al Milan nella prossima finestra di mercato. Massimiliano Allegri ha bisogno di un attaccante per colmare l’assenza di Antonio Cassano, un’altra soluzione in vista della seconda parte di stagione che tra Champions League e campionato si preannuncia davvero entusiasmante. Lo ha confermato Adriano Galliani lunedì mattina in Lega e al momento sono questi i nomi che vengono accostati al club di Via Turati. Per quanto riguarda Tevez, Galliani ha fatto sapere di poter prendere l’argentino soltanto con prestito gratuito, o al massimo oneroso da 3-4 milioni di Euro, e diritto di riscatto a fine stagione. Il City però prende tempo. Per Maxi Lopez, invece, è quasi tutto fatto qualora l'”Apache“, in rotta con Mancini, non decida di tagliarsi una parte d’ingaggio e approdare in rossonero.

Si raffredda, dunque, la pista che porta a Didier Drogba. Questo pomeriggio, l’agente del calciatore ivoriano del Chelsea, Thierno Seydi ha affermato di aver rifiutato l’offerta dei rossoneri: “Didier Drogba ha rifiutato l’offerta del Chelsea di prolungargli di un anno il contratto, in scadenza a giugno, ed è disposto ad andare in America, Russia o Asia e non, come gli è stato proposto, in prestito al Milan. Voleva il prolungamento di 2 anni, il Chelsea gliene ha proposto uno e non ci sta bene. Il Milan si è fatto avanti per avere Didier in prestito con opzione per il riscatto, ma io ho detto che la loro offerta non ci interessa“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it