Lille, Sow sbotta e guarda oltremanica

L’attaccante del Lille Moussa Sow ai microfoni di ‘RMC Sports’ sbotta contro la società, rea di aver bloccato le trattative per il rinnovo e guarda oltremanica nella speranza che un club di Premier si facci avanti per rilevare il suo contratto. Poche quindi le speranze di vedere in futuro il franco-senegalese con la maglia dell’Inter.

“Ho un contratto fino al 2013 e il Lille vuole che lo prolunghi, ma intanto ha bloccato le trattative. – esordisce Sow in radio – Io non accetto le condizioni del club ed il suo silenzio mi irrita. Cerco di concentrarmi solo sul calcio, cercando di non farmi mettere pressione addosso per la questione rinnovo. A gennaio però credo sia impossibile una mia cessione”. Sul futuro però Moussa Sow ha le idee molto chiare e pur senza dirlo chiaramente scarta l’ipotesi Italia, dove piace all’Inter, puntando tutto sulla Premier League e Londra in particolare: “Il mio sogno è giocare in Premier League, perché li potrei progredire molto come giocatore. Guardo con un pizzico di invidia le partite dei quel campionato e sogno di giocare li. – conclude con una preferenza l’attaccante – L’Arsenal è un grande club, staremo a vedere…”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.