Berlusconi si riprende il suo Milan: “Sono il presidente che ha vinto più di tutti nel calcio”

E’ la notizia che tutti i tifosi rossoneri aspettavano. Silvio Berlusconi si riprenderà il suo unico vero grande amore, il Milan. Intervenuto in occasione della presentazione del libro di Angelino Alfano, moderata dal giornalista Bruno Vespa, l’ex premier, ormai conclusa l’esperienza da Presidente del Consiglio, ha annunciato che tornerà al timone del “Diavolo” e questa volta in maniera seria e definitiva. Berlusconi ha rilevato il Milan nel lontano 1986 e ha portato il club rossonero ad ottenere la palma di “squadra più titolata al mondo”. “Riprenderò a breve la presidenza del Milan – spiega Silvio Berlusconi interpellato proprio da Bruno Vespa -. Sono il presidente che ha vinto più di tutti nel calcio. Il secondo è Bernabeu che ha vinto la metà dei miei trofei“. Il “Cavaliere” ha poi scherzato con Roberto Maroni, ex ministro proprio del Governo Berlusconi, affermando: “Noto che da quando ha lasciato la presidenza, il Milan ha iniziato ad ottenere risultati positivi…“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it