Scandalo Ronaldinho: video a luci rosse su Youtube

Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho, ex giocatore di Paris Saint Germain, Barcellona e Milan, e attuale stella del Flamengo, torna sulle prime pagine dei maggiori settimanali scandalistici in Brasile per vicende extracalcistiche. Questa volta è una web cam ad inchiodare il Gaucho che viene ripreso mentre si “masturba”. Il video è stato prontamente pubblicato anche su Youtube e poi rimosso, ormai da qualche ora. Come facilmente intuibile, però, il video a luci rosse ha fatto il giro del mondo facendo così infuriare il giocatore e il suo entourage, nella fattispecie il fratello procurato Roberto de Assis che ha già annunciato pesanti azioni legali. “E’ stata violata la privacy del giocatore – tuona Roberto de Assis – Abbiamo avvocati in Brasile e anche il Flamengo ce l’ha e ovviamente prenderemo provvedimenti“.

Diverse le dichiarazioni, invece, del tecnico del Flamengo, Vanderlei Luxemburgo: “Ognuno ha il suo modo di essere, non mi interessa. Non ho intenzione di guardare Ronaldinho mentre si masturba“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it