Roma, preoccupa Totti: fastidio alla caviglia

Francesco Totti tiene in ansia la Roma. Il capitano giallorosso, rientrato col Lecce dopo quasi due mesi d’assenza, potrebbe essere costretto a un nuovo stop. Il numero 10, a causa di un fastidio alla caviglia sinistra dovuto a una contusione subita sia ieri che oggi, è stato infatti costretto nel pomeriggio a rientrare negli spogliatoi prima della fine dell’allenamento diretto da Luis Enrique. 

Da Trigoria fanno sapere che la caviglia dolorante di Totti (la stessa gravemente infortunata nel 2006 prima del Mondiale) domani sarà valutata con attenzione dallo staff medico, ma anche che è “prematuro” pensare a un possibile forfait del giocatore per la gara che venerdì sera la Roma giocherà in casa dell’Udinese. Trasferta che quasi sicuramente invece salterà Marco Borriello, fermato ai box da un affaticamento ai flessori della coscia sinistra. E molti dubbi restano anche sulle condizioni fisiche di Rosi e Pizarro, entrambi ancora alle prese con sedute di fisioterapia, mentre Borini ha proseguito col programma di lavoro differenziato e rientrerà in gruppo la prossima settimana.

In vista della partita di Udine, intanto, Luis Enrique potrebbe rivoluzionare ancora una volta la formazione iniziale. In particolare, la difesa potrebbe subire le modifiche più sostanziali visto che il tecnico spagnolo nell’allenamento odierno ha testato un reparto arretrato composto da Cicinho e Taddei sugli esterni, con Juan-Kjaer coppia centrale.

(Fonte: Udinese.it)

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it