Manchester City, Mancini vola basso: “Real o Barça? Siamo più simili al Napoli”

Roberto Mancini, tecnico del Manchester City, sa bene che per essere considerati una grande squadra del panorama europeo bisogna ancora fare molta strada e in conferenza stampa prima della sfida contro il Napoli al San Paolo tiene i propri uomini coi piedi per terra. “E’ vero abbiamo grandi giocatori, ma dire che siamo vicini a squadre come Barcellona e Real Madrid mi sembra prematuro. E’ solo da un anno e mezzo che giochiamo assieme a questi livelli e dobbiamo ancora crescere e lavorare molto duramente per arrivare al livello delle squadre sopracitate. – conclude Mancini – Al momento siamo più vicino al Napoli, che ha un grande allenatore alla guida”. Un elogio inaspettato, per certi versi, alla squadra partenopea contro cui il City questa sera si giocherà una buona fetta di qualificazione agli ottavi di Champions League.

 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.