LIVE MP: FINITA! Trabzonspor-Inter 1-1

47′FINITA! Trabzonspor-Inter 1-1. L’Inter si qualifica agli ottavi da capolista del girone. Il Trabzon se la vedrà contro il Lille il 17 Dicembre.

45′ – Sono due i minuti di recupero. Il Trabzon sempre in avanti con una punizione da posizione defilata, che finisce però in un nulla di fatto.

44′ – SOSTITUZIONE INTER: Ranieri getta nella mischia il giovane Marco Faraoni e richiama in panchina Ricky Alvarez.

41′ – SOSTITUZIONE Trabzon: esce Alanzinho per Paule Henrique. Nell’Inter Milito lascia spazio a Pazzini.

39′ – Ammonizione di Ricky Alvarez per proteste.

35′ – L’Inter è poco incisiva in fase di impostazione. Sono i turchi a cercare il vantaggio.

31′ – PERICOLO PER L’INTER, la difesa nerazzurra lascia solo Mierzejewski, che da pochi metri dalla porta vede negarsi il gol del vantaggio dal palo a Julio Cesar battuto.

27′ – Nagatomo prova un cross teso indirizzato in area per Coutinho. Chiude ottimamente Celustka.

24′ – SOSTITUZIONE INTER: Ranieri chiama dalla panchina Coutinho al posto di Zarate.

19′ – SOSTITUZIONE TRABZON: Esce Balci per Mierzejewski.

15′ – Bell’idea di Cambiasso, che da posizione avanzata verticalizza in area per Zarate. L’argentino a colpo sicuro si vede ribattuto il pallone da Glowacki

11′ – Brutta entrata di Balci su Chivu. Cartellino giallo per il centrocampista turco.

9′ – Stankovic in area si ritrova un gran pallone tra i piedi. Senza pensarci il centrocampista nerazzurro calcia in porta trovando un ottimo Zengin, che in allungo chiude lo specchio della porta.

6′ – Zarate prova a trovare la profondità e confeziona un bel cross dalla destra. Nessuno arriva sul pallone.

5′ – Trabzon vivace e pronta a sfruttare i buchi difensivi nerazzurri. L’Inter deve sudare sette camicie per contenere i turchi.

2′ – Yilmaz fa ancora la differenza. Punizione da buona posizione per il Trabzon battuta direttamente dall’attaccante turco. Tanta potenza e precisione, ma Julio Cesar riesce a ribattere.

Al via la ripresa.

SECONDO TEMPO

48′ – L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. L’inter finisce la frazione di gara in attacco, ma nel complesso è il Trabzonspor ad aver fatto la partita.

45′ – L’Inter cerca di alzare il baricentro del gioco e fa pressing. Il match si protrarrà per altri tre minuti olter il 45mo.

43′ – Grande spunto di Yuto Nagatomo, che con la sua solita velocità prova un cross in area, ma i centrali difensivi avversari salvano in angolo.

42′ – Glowacki commette fallo su Milito. Ammonito il difensore turco.

37′ – Ecco Zarate. L’argentino si insinua in area di rigore avversaria e prova il tiro da vicino. Ribatte Zengin.

34′ – Improvviso tiro dal limite di Alanzinho, Julio Cesar salva in angolo.

32′ – Alvarez prova un destro dalla distanza, ma nessun pericolo per Zengin.

30′ – L’Inter ha un gran da fare in fase difensiva, messa alle stete dalla formazione turca.

25′ – Tentativo di affondo da parte di Zarate, che lancia Milito in area a tagliare la difesa. Non si fa sorprendere Zengin.

23′ – PAREGGIO TRABZONSPOR: Una parabola di Altintop, sfiorata da Samuel, porta il risultato in equilibrio. La formazione di Senol legittima un avvio di gara ad alto livello.

21′ – Non si intendono Lucio e Samuel e un tiro di Colman per poco non finisce lentamente nel sacco. Rischio per l’Inter.

17 – GOL INTER: Ricky Alvarez si inserisce in area, dialoga con Milito, che in triangolazione serve un grande assist per l’argentino. Inter in vantaggio.

14′ – Ylmaz fa partire un bolide d effetto dalla distanza, ma Julio Cesar è piazzato e afferra.

 12′ – ammonizione per Chivu. Il difensore rumeno viene punito per simulazione.

10′ – L’Inter prova a impostare la manovra, ma manca profondità alla squadra di Ranieri.

5′ – Punizione di Ylmaz. Centrata in pieno la barriera nerazzurra.

3′ – Gran botta di Celustka dalla destra. Tanta potenza ma palla fuori misura.

2′ – Si fa vedere il Trab con un cross di Cech, ma la difesa nerazzurra risolve senza problemi.

Ecco il fischio d’inizio!

 

Alle 20.45 si darà il via all’ultimo match della fase a girroni di Champions League tra Trabzonspor e Inter. Ecco come scendereanno in campo le due formazioni:

TRABZONSPOR: Tolga Zengin, Cech, Glowacki, Kaçar, Celustka, Serkan Balci, Zokora, Colman, Alanzinho, Halil Altintop, Burak Yilmaz.

INTER: Julio Cesar, Zanetti, Lucio, Samuel, Chivu, Nagatomo, Stankovis, Alvarez, Cambiasso, Milito, Zarate.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.