Champions, le probabili formazioni di Napoli e Inter

Sale la febbre, soprattutto a Napoli, per le due sfide di Champions League in programma questa sera per le due italiane. Gli azzurri di Mazzarri, che al San Paolo ospitano il fortissimo Manchester City, hanno l’obbligo morale di vincere la sfida per continuare a sognare l’accesso agli ottavi di finale. Per battere i “citizens” però, servirà il miglior Napoli e allora Mazzarri punterà sulla squadra tipo con il tridente delle meraviglie Hamsik, Lavezzi, Cavani. Solito centrocampo cuore e carattere con Gargano e Inler sulla mediana, Maggio e Dossena sugli esterni. Difesa a tre con Campagnaro, Cannavaro e Aronica e tra i pali il portiere italiano più in forma del momento, il “pirata” Morgan De Sanctis.

Roberto Mancini risponderà molto presumibilmente con un centrocampo rinforzato dall’inserimento di Milner che affiancherà Yaya Tourè sulla mediana. Non è però da escludere la partenza dal 1′ di Barry che sabato contro il Newcastle è entrato a 10′ dalla fine. Poi tre uomini sulla linea della trequarti e cioè Nasri, Silva e Aguero con Balotelli unica punta. Scalpita anche Dzeko che a sorpresa potrebbe anche prendere il posto di Super Mario o del Kun.

In Turchia, invece, l’Inter di Claudio Ranieri vuole chiudere il discorso qualificazione con una vittoria e quindi con un turno di anticipo. Secondo le ultime indiscrezioni la squadra scenderà in campo ovviamente senza Sneijder, infortunato, con Stankovic alle spalle di Milito, in ballottaggio con Pazzini, e Zarate. A centrocampo solita diga con Cambiasso, Thiago Motta e Zanetti mentre in difesa torna Nagatomo con Chivu, Samuel e Lucio.

In casa Trabz, occhi puntati sul tandem offensivo formato da Ylmaz e Haltintop. Due giocatori imprevedibili e con il vizio del gol che potrebbero creare non pochi problemi alla retroguardia, non in formissima, dei neroazzurri.

NAPOLI – MANCHESTER CITY (Stadio San Paolo ore 20.45) 

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Gargano, Inler, Dossena, Hamsik, Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart, Kolarov, Lescott, Kompany, Richards, Milner (Barry), Yaya Tourè, Silva, Nasri, Aguero (Dzeko), Balotelli. All. Mancini

TRABZONSPOR – INTER (Huseyin Avni Aker ore 20.45)

Trabzonspor (4-5-1): Tolga Zengin, Celustka, Giray, Glowaski, Cech, Alanzinho, Zokora, Colman, Serkan Balci, Halil Altintop, Burak Ylmaz. All.: Senol Gunes.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar, Nagatomo, Samuel, Lucio, Chivu, Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta, Stankovic, Zarate, Milito. All: Ranieri.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it