Argentina, sospesa Estudiantes – Banfield

Argentina, tango, calcio e, spesso violenza. Questa volta a finire sotto i riflettori la sfida tra Estudiantes e Banfield; nel posticipo della 15/a giornata del campionato di Apertura, il direttore di gara ha dovuto sospendere l’incontro di La Plata dopo appena un quarto d’ora perchè i tifosi locali dell’Estudiantes avevano preso di mira il portiere ospite del Banfield, stordito dallo scoppio di grossi petardi.

Un comportamento inammissibile da parte dei supporters biancorossi. Nemmeno l’intervento deciso di Juan Sebastian Veron, allenatore dell’Estudiantes, è riuscito a fermare questo “accanimento” nei confronti dell’estremo avversario che dopo pochi minuti ha dovuto abbandonare il terreno di gioco. Partita sospesa, quindi, e rischio forti penalità per la squadra di La Plata.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it