Del Piero placa gli animi: “Non abbiamo vinto ancora nulla”

Il 3-0 sul Palermo ha certamente confermato il valore della “Vecchia Signora”. Gioco spumeggiante e primato in classifica da condividere con la Lazio. Il popolo bianconero si gode la sua Juventus divertente e vincente ma c’è un calciatore, evidentemente importante per la storia della Juve, che invita tutti alla calma.

Stiamo parlando di capitan Alessandro Del Piero che a margine del netto successo sulla squadra di Devis Mangia, ha affermato: “La vittoria contro il Palermo segna un altro passo importante nella nostra stagione. Il risultato netto non deve fare pensare che sia stato facile, ricordando i precedenti degli anni passati – si legge sul suo sito ufficiale dell’attaccante bianconero – Siamo rimasti in testa alla classifica, con una partita in meno da giocare e abbiamo assorbito bene la lunga sosta. E’ un momento molto positivo: per farlo rimanere tale dobbiamo continuare a pensare che non abbiamo ancora fatto nulla e giocare con la stessa fame con cui abbiamo voluto la partita di ieri“.

Alex Del Piero ha poi commentato così il suo possibile addio a fine stagione da mamma Juve: “E’ talmente bello questo momento con la Juve prima in campionato che non vedo perche’ dobbiamo pensare al mio futuro – conclude il numero 10 – Il futuro è sabato, non voglio pensare a cosa accadrà da giugno in poi“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it