Shock in Bundesliga. Arbitro tenta il suicidio

La sfida tra Colonia e Mainz è stata rinviata per un motivo decisamente insolito e drammatico. L’arbitro designato per il match di Colonia, il signor Babak Rafati, ha infatti tentato il suicidio nell’hotel in cui alloggiava. A 40′ dal fischio d’inizio la comunicazione alle due squadre. Secondo la prima ricostruzione, il direttore di gara sarebbe stato trovato con evidenti tagli sui polsi, il che lascia presupporre che Rafati avrebbe tentato di tagliarsi, fortunatamente senza riuscirci, le vene. L’arbitro è vivo ed è stato portato nel vicino ospedale. Il match tra le due formazioni verrà recuperato a data da destinarsi.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it