LIVE MP: E’ FINITA. Non basta il cuore degli azzurri. Napoli-Lazio 0-0

94′ – Termina il match. La Lazio ringrazia Marchetti e riesce a guadagnare un prezioso punto. Applausi per il Napoli da parte dei loro tifosi, che hanno riconosciuto l’impegno e la volontà di trovare la vittoria.

94′ – Miracolo di Marchetti su bolide di Lavezzi.

93′ – solo un minuto dalla fine del match. Il Napoli tenta il tutto per tutto.

90′ – Lavezzi si incunea fin sottoporta con grande velocità, Marchetti gli toglie la palla dai piedi.

89′ – Il direttore di gara dà 4 minuti di recupero.

86′ – Gran colpo di testa di Cavani, Marchetti devia in angolo. Sul corner riceve Maggio in area e batte da distanza ravvicinata. Pala fuori.

84′ – La Lazio sembra non voler forzare i ritmi, è il Napoli a cercare il vantaggio.

83′ – Per la Lazio entra Gonzalez per Sculli.

80′ – Cartellino giallo per il laziale Radu.

79′ – Grande sgroppata sulla sinistra di Lulic, ma l’esterno biancoceleste arriva stanco in area e sbaglia l’ultimo passaggio.

75′ – Ennesima invenzione del Pocho Lavezzi, che serve un cross al bacio per cavani. El Matador batte un deciso piattone, ma Marchetti risponde alla grande.

73′ – Altro cambio per il Napoli: Dossena lascia il posto a Pandev. Mazzarri prova a scuotere il reparto avanzato.

72′ – Ci prova Cissè dalla destra, ma Campagnaro anticipa e riesce a togliere i pericoli, scontrandosi però con il proprio compagno De Sanctis, nel frattempo in uscita.

65′ – Il Napoli abbassa l’intensità di gioco, ne approfittano i laziali.

58′ – Mazzarri chiama Gargano al posto di Dzemaili.

52′ – Lazio in difficoltà a contenere le iniziative della compagine campana.

50′ – Doppia sostituzione per la Lazio: Matuzalem per Hernanes, Scaloni per Konko.

48′ – Grande giocata di Lavezzi. Nel giro di un minuto crea panico nell’area laziale. Raccoglie un calcio d’angolo e di mezza rovesciata da due passi spara alto.

Movimenti nelle due panchine: per il Napoli si scalda Pandev, Scaloni per la Lazio.

Iniziata la ripresa!

SECONDO TEMPO

46′ – Termina il primo tempo dopo un minuto di recupero. Partita viva, ma priva di acuti rilevanti.

45′ – Grande giocata di Campagnaro che dribbla tre avversari ed entra in area avversaria mettendo al centro. Ledesma anticipa tutti e salva in calcio d’angolo.

42′ – Hernanes si smarca al limite dell’area e calcia senza pensarci. Tiro strozzato da Cannavaro e occasione fallita.

38′ – cross di Lavezzi dalla sinistra, Diakitè anticipa Cavani al centro dell’area.

35′ – Cissè resiste. Probabilmente proverà a terminare almeno la prima frazione di gara.

33′ – Cissè ci prova dalla distanza con un potente destro. Il tiro è centrale e trova piazzato De Sanctis, che salva in due tempi.

32′ – Rocchi a bordo campo inizia a scaldarsi. Probabile che Reja richiami in panchina lo zoppicante Cissè.

31′ – Hamsik ci prova con un estro da fuori area, ma il tiro è fuori misura.

27′ – Gran cross di Dossena all’indirizzo di Cavani. L’uruguaiano è in posizione dubbia, ma comunque non riesce ad agganciare il pallone.

25′ – Lazio alza il gioco e mette alle stertte la retroguardai napoletana. I biancocelesti guadagnano un fallo laterale sulla trequarti.

22′ – Buona iniziativa di Dzemaili, che si invola centralmente e vede arrivare sulla destra Cavani. L’uruguaiano crossa ma viene bloccato.

20′ – Palla sempre al Napoli, ma gli uomini di Mazzarri non accelerano la manovra. La Lazio rimane schierata e tiene a bada i celesti.

15′ – Cavani innesca Lavezzi in avanti, ma l’assistente alza la bandierina per fuorigioco.

13′ – Lavezzi batte una punizione pericolosa dal lato corto dell’area. Campagnaro svetta di testa ma non inquadra la porta.

10′ – Ritmi alti da ambo le parti,a ma nessuna dele due squasdre riesce a penetrare in area.

6′ – ammonito Cisse per una scivolata assolutamente inutile a centrocampo.

5′ – Napoli preme, mentre la Lazio aspetta il contropiede.

2′ – Maggio pescato in area da Campagnaro fatica a controllare la palla e la difesa laziale si salva. Primo squillo dei partenopei.

Partiti!

Ecco le squadre che stanno per entrare in campo.

Formazioni Ufficiali:

NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Dzemaili, Gargano, Inler, Dossena, Lavezzi, Hamsik, Cavani. In panchina: Rosati, Fideleff, Mascara, Fernandez, Gargano, Pandev, Lucarelli.

LAZIO: Marchetti, Konko, Diakitè, Stankevicius, Radu, Brocchi, Ledesma, Lulic, Hernanes, Sculli, Cisse. In panchina: Carrizo, Stendardo, Rocchi, Matuzalem, Gonzalez, Biava, Cana.

 

Sfida delicata tra due compagini in forma e di grande spessore tecnico. Il Napoli di Mazzarri ospita al San Paolo la Lazio prima in classifica (a pari merito con l’Udinese), e cercherà di mantenersi in corsa per l’obiettivo taciuto ma sperato, lo scudetto. La Lazio di Reja proverà a farsi rispettare anche in una dura trasferta, sebbene dovrà rinunciare all’infortunato Miroslav Klose. La formazione partenopea, invece, avrà in attacco il trio delle meraviglie, con Cavani pronto a tornare il Matador di inizio stagione.

Ecco le ipotesi di schieramento delle due squadre:

NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Dzemaili, Inler, Dossena, Hamsik, Lavezzi, Cavani. A dispozizione: Rosati, Fernandez, Gargano, Zuniga, Mascara, Pandev, Chavez. All.: Mazzarri.

LAZIO: Marchetti, Konko, Diakitè, Stankevicius, Radu, Brocchi, Ledesma, Sculli, Hernanes, Lulic, Cissè. A disposizione: Carrizo, Biava, Stendardo, Cana, Matuzalem, Gonzalez, Rocchi. All.: Reja.

Diffidati: Lavezzi (N).

Squalificati: Santana (N).

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.