Italia inserita in seconda fascia. C’è il rischio “girone di ferro”

Nonostante un girone di qualificazione stravinto con un grande calcio e una crescita di gruppo notevole, la Nazionale di Cesare Prandelli partirà dalla seconda fascia nei sorteggi del prossimo Europeo. Il 2 dicembre a Kiev si svolgerà quindi la cerimonia per la composizione dei quattro gironi eliminatori.

Gli azzurri potrebbero essere sorteggiati in un girone di ferro ma sicuramente non incontreranno la Germania, che al momento sembra la squadra più in forma, l’Inghilterra di Fabio Capello e la Russia perché anche loro inserite nel secondo gruppone. L’Italia però rischia soprattutto nel caso in cui Balotelli e compagni dovessero essere sorteggiati insieme a Spagna e Olanda (prima fascia), Svezia o Portogallo (terza fascia) e Francia (quarta fascia). Ci sarà da incrociare le dita il prossimo 2 dicembre senza particolari preferenze in quanto la Nazionale ammirata nell’ultimo periodo può davvero giocarsela a viso aperto con qualsiasi squadra in attesa, magari, dei rientri non impossibili di Giuseppe Rossi e Antonio Cassano.

Ecco di seguito le 16 squadre qualificate ad Euro 2012: PRIMA FASCIA – Polonia (paese ospitante) Ucraina (paese ospitante) Spagna Olanda – SECONDA FASCIA – Italia Germania Russia Inghilterra – TERZA FASCIA – Grecia Svezia Danimarca Croazia – QUARTA FASCIA – Francia Irlanda Repubblica Ceca Portogallo.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it